Tortine fredde alla yogurt

Ho un bel pò di biscotti secchi che giacciono in dispensa, così ho deciso di utilizzarli per fare un dolce il più possibile light. Sostanzialmente ho cercato di riprodurre la torta fredda Cameo allo yogurt, senza panna:
100 gr di biscotti secchi
50 gr di burro
500 gr yogurt (4 vasetti)
2 fogli di colla di pesce 
Devo precisare che di questa ricetta non ho inserito la foto, perché non è venuta come avrebbe dovuto..questo perché non vado molto d’accordo con la colla di pesce. Comunque la riproverò a breve ed aggiungerò le immagini.
Fate intiepidire lo yogurt togliendolo dal frigo mezz’ora prima di iniziare.
Sbriciolate i biscotti secchi e lavorateli con il burro. Metteteli sul fondo di alcune cocotte (a me ne sono venute 6) oppure foderate una tortiera normale (24cm) che avrete precedentemente imburrato.
Versate lo yogurt in una ciotola, fate ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua calda, strizzatela ed aggiungetela allo yogurt, mescolando velocemente.
Questo è il passaggio più delicato perché se lo yogurt è freddo, la colla di pesce si rapprende subito. Allo stesso modo se l’acqua è troppo calda, la colla di pesce si scioglie.
Ed è il motivo per cui la prossima volte riproverò la ricetta sostituendo la colla di pesce con 5 cucchiai di miele oppure con 100 gr di ricotta (utilizzando però solo 2 vasetti di yogurt). Vi farò sapere!
Mettete in frigo per 2 ore prima di mangiare.
In ogni caso, nella peggiore delle ipotesi, avrete ottenuto dello yogurt con biscotti secchi.

Frittata light con broccoli

1 uovo
1 broccolo piccolo
Latte
Sale
Pepe
Prezzemolo
1 cucchiaio di parmigiano
Cipolla
1 cucchiaio di olio EVO

Lavate il broccolo sotto l’acqua corrente, togliete le foglie, separate le cime e tagliate la parte esterna del gambo. Fate sbollentare in acqua salata con della buccia di limone per 10 minuti. Scolate e tagliuzzate i broccoli a pezzettini. In una padella antiaderente mettete un cucchiaio di olio EVO e fate soffriggere un pezzo di cipolla tritata precedentemente. (Se non volete utilizzare l’olio, non mettete la cipolla e fate solo scaldare la padella).
In una scodella sbattete l’uovo con la forchetta ed aggiungete il sale, il pepe, il prezzemolo, un pò di parmigiano ed il latte. Versate nella padella. Unite i broccoli e lasciate rapprendere. Se volete potete aggiungere del curry.

Crumble light

Ok siamo a dieta….ma qualche dolce si potrà pur mangiare? 
Con moderazione ma penso ci voglia, sapere di poter mangiare un dolce è una grande soddisfazione…
Ecco qui quindi una ricetta molto facile, un crumble in versione light, che ho trovato su questo sito
Io, come al solito, ho adattato le dosi e sono andata ad occhio:
Crumble di frutta light

50 gr farina bianca

20 gr zucchero di canna
15 gr di burro da freezer
15 gr di corn flakes
1 puntina di lievito
Qualche mandorla tritata
1 spolverata di cannella (io adoro la cannella, quindi abbondo)
Frutta a scelta (io ho usato una banana, mezza mela e due kiwi)

Ho tagliato la frutta e pezzetti piccoli e l’ho adagiata sul fondo delle coppette.

In una ciotola ho mescolato la farina, lo zucchero di canna, il lievito, la cannella ed ho aggiunto i corn flakes e le mandorle tritate. Ho infornato a 190° per 30 minuti e poi ho azionato il grill per 2-3 minuti.
Questo dolce non lo proviamo a colazione, ma può essere un’alternativa per la merenda 😉