Crostata di marmellata: un classico buonissimo!

Ecco il mio dolce della domenica, rilassante, veloce e molto buono!
Crostata con marmellata di pesche
150 gr di farina
150 gr di farina di nocciole 
125 gr di burro
125 gr di zucchero di canna 
1 pizzico di sale
1 uovo
1 vasetto di marmellata (io ho usato quella di pesche fatta dalla mamma)
1 pò d’acqua

In una spianatoia versate la farina, la farina di nocciole e lo zucchero, fate un buco al centro e rompetevi l’uovo, aggiungete un pizzico di sale e il burro a pezzetti. Lavorate tutto con le mani, se l’impasto tende a sgretolarsi, aggiungete un goccio d’acqua (se ne avete messa troppa, aggiungete un pò di farina). Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettete in frigo per mezz’ora. Accendete il forno a 180°, versate la marmellata in una ciotola ed allungate con due cucchiai d’acqua. Imburrate una teglia della forma che preferite (io ne uso una tonda da 24 cm con cerchio apribile). Togliete la pasta dal frigo ed impastatela ancora un attimo con le mani, prima di stenderla nella teglia. Tenetene da parte un pò per la decorazione finale. Formate un bordo di un cm e con la forchetta staccate la pasta dai bordi e fate tanti forellini su tutta la base. Versate la marmellata e fate delle decorazioni con la pasta rimanente. infornate per 40 minuti.

Nelle mie ricette troverete sempre lo zucchero di canna, perchè ormai l’ho integralmente sostituito allo zucchero raffinato.  A me piace di più il sapore ma, se preferite, potete usare quello comune.
Anche la farina, può essere interamente sostituita con farina di nocciole o di mandorle, oppure potete mettere solo farina normale, dipende dai gusti.