Crumble di broccoli con crema di radicchio e funghi

1 broccolo grande
100 gr di farina di mais
50 gr di pangrattato
50 gr ricotta
5 foglie di radicchio
Una decina di funghi champignon
Prezzemolo
Sale e pepe
1 spicchio d’aglio
Vino bianco secco qb
Olio EVO
Sbollentate il broccolo in acqua calda per 10 minuti. Lavate il radicchio e tagliatelo a fettine sottili. Pulite i funghi e tagliateli a pezzetti. In una padella fate scaldare 1 cucchiaio d’olio EVO con uno spicchio d’aglio. Versate il radicchio e fate appassire, unite i funghi e mescolate bene. Spruzzate con del vino bianco, aggiungete sale, pepe e prezzemolo e lasciate evaporare.
Tagliate a fettine i broccoli ed adagiateli sul fondo di una teglia da forno, tenendone da parte un po’ per il secondo strato. 
In una ciotola versate la farina di mais, il pangrattato, sale, pepe e prezzemolo. Unite 2 cucchiai d’olio e mescolate. Dovete ottenere delle briciole, quindi regolatevi con l’olio. 
Versate il radicchio e i funghi in un frullatore, aggiungete circa 50 gr di ricotta ed un cucchiaio d’olio. Dovete ottenere una crema non troppo liquida, aggiungete eventualmente altra ricotta.
Versate la crema sopra i broccoli, mettete un po’ di composto di farina di mais e ancora i broccoli. Versate il resto della farina, sino a coprire tutto. Infornate a 180° per 20 minuti e lasciate 2 minuti sotto al grill.

Sformato fantasia

Ovvero fatto con avanzi di verdure. 
Questo sformato è buonissimo e probabilmente entrerà nelle ricette irripetibili, perchè fatto per caso..Avevo un pò di verdure avanzate che giacevano da qualche giorno in frigo e così ho deciso di unire il tutto in uno dei miei sformati, ma questa volta è venuto proprio bene!
1/2 carota
1/2 cipolla
1/2 zucchina
1 broccolo
1 patata
1/2 finocchio
1 pezzetto di radicchio rosso
Sale e pepe
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano
Abbondante pangrattato
Timo, origano e rosmarino
Pezzetti di formaggio (io ho usato della crescenza)
Pelate la patata e la carota e tagliatele a tocchetti. Lavate la zucchina ed il finocchio e tagliate anch’essi a tocchetti. Lavate il broccolo, spuntate le cime, togliete le foglie e la parte esterna del gambo e tagliatelo a pezzetti. Sbucciate la cipolla e lavate il radicchio rosso. Mettete tutto in una casseruola con abbondante acqua e lasciate sbollentare per 15 minuti. Scolate e passate tutto al passaverdura. Aggiungete 1 uovo, il parmigiano, il formaggio a pezzetti, sale, pepe e spezie e mescolate il tutto. Aggiungete abbondante pangrattato, finchè il composto si stacca dalle pareti, concentrandosi nel centro. Foderate una teglia con la carta da forno e versatevi il composto. Cospargetelo con altro pangrattato. Accendete il forno a 150° e lasciate per una ventina di minuti. Prima di spegnere, mettete sotto al grill per 2 minuti.

Frittata light con broccoli

1 uovo
1 broccolo piccolo
Latte
Sale
Pepe
Prezzemolo
1 cucchiaio di parmigiano
Cipolla
1 cucchiaio di olio EVO

Lavate il broccolo sotto l’acqua corrente, togliete le foglie, separate le cime e tagliate la parte esterna del gambo. Fate sbollentare in acqua salata con della buccia di limone per 10 minuti. Scolate e tagliuzzate i broccoli a pezzettini. In una padella antiaderente mettete un cucchiaio di olio EVO e fate soffriggere un pezzo di cipolla tritata precedentemente. (Se non volete utilizzare l’olio, non mettete la cipolla e fate solo scaldare la padella).
In una scodella sbattete l’uovo con la forchetta ed aggiungete il sale, il pepe, il prezzemolo, un pò di parmigiano ed il latte. Versate nella padella. Unite i broccoli e lasciate rapprendere. Se volete potete aggiungere del curry.

Mini sformati broccoli, patate e crescenza

1 broccolo piccolo
1 patata media
1 pezzetto di crescenza
Sale
Pepe
1 uovo
Parmigiano grattugiato qb
Pangrattato qb
Noce moscata
Prezzemolo
Olio EVO
Buccia limone

Lavare il broccolo e tagliare le cime, togliere la parte più dura del gambo e tagliarlo a rondelle.
Sbucciare la patata e tagliare a pezzetti. Mettere sul fuoco una pentola dai bordi alti e versare i broccoli e le patate, unire alcune bucce di limone e salare. Lasciar cuocere per 15 minuti.
Togliere il limone e passare il tutto nel passaverdure. Sbattere un uovo in una ciotola, aggiungere il pepe, il prezzemolo, la noce moscata e il sale e versare sul composto. Mescolare bene e unire un cucchiaio di parmigiano, della crescenza tagliata e pezzettini ed il pangrattato.
Il composto deve risultare abbastanza denso, quindi aggiungete pangrattato fino al raggiungimento della consistenza. Eventualmente, se risultasse insipido, potete aggiungere ancora del sale o del parmigiano.
Imburrare delle cocotte e versare un pò di pangrattato, ruotandole per coprire bene il fondo e le pareti.
Versare il composto. Unire un cucchiaio di parmigiano e due di pangrattato e versare sopra il composto.
Mettere in forno a 180° per circa 30 minuti. Deve formarsi una crosticina sulla superficie.
Buon appetito!

Pollo al limone e broccoletti saltati

Mangio spesso il pollo al limone, perchè è molto semplice, veloce ed è uno dei pochi modi in cui riesco a far rimanere la carne tenera. Il problema delle carni bianche, infatti, trovo sia proprio la secchezza, che le rende proprio poco appetibili.
I broccoletti li ho scoperti da poco, prima non li mangiavo mai per quell’odore terribile che emanano quando vengono bolliti. Però ho scoperto che, aggiungendo del succo e buccia del limone e altre piante aromatiche, come la salvia o l’alloro, si sente molto meno. Invece la consistenza in bocca è molto gradevole.. Ecco qui la mia ricetta:

Pollo al limone

1 fettina di pollo per persona
Farina qb
Succo di 1/2 limone
Prezzemolo
Sale
Pepe
Un pochino d’acqua
Olio EVO

Infarinate per bene le fettine di pollo (ma va bene anche il tacchino), mettete una padella antiaderente sul fuoco a scaldare ed aggiungete un filo d’olio (io uso le padelle antiaderenti proprio per utilizzare pochissimo olio), adagiate le fettine e cuocete a fiamma viva 1 minuto per parte. Abbassate la fiamma e versate il succo di limone, io di solito lo allungo con un pochino d’acqua perchè non sia troppo acido. Unite sale, pepe e prezzemolo e rigirate fino a che non sia formata una cremina densa.
Broccoletti saltati in padella
1 broccolo
Succo di limone
1 spicchio d’aglio piccolo
Sale
Pepe
Olio EVO
Staccate dai broccoli tutte le punte, tagliate la parte più dura del gambo, spelate il resto e tagliato a rondelle abbastanza sottili. Lavate accuratamente sotto l’acqua. Mettete una padella antiaderente sul fuoco ed aggiungete un filo d’olio, quando sarà caldo unite l’aglio e lasciatelo rosolare 1 minuto (non troppo se no si brucia). Versate i broccoletti, lasciateli saltare un paio di minuti e togliete l’aglio. Cospargete con il succo di limone ed un filo d’acqua, salate, pepate e coprite con un coperchio. Fate cuocere circa 15 minuti, aggiungendo un pochino d’acqua se si dovesse asciugare troppo. eventualmente potete aggiungere anche altre spezie, come il curry, il cumino o la menta.