Giorno 54: il cielo in una stanza

Ci siamo: questa sarà la prima notte nella “nuova” casa (o meglio nella situazione provvisoria)..ho messo il letto sotto la velux a cui manca la tendina per cui vedrò direttamente il cielo! Speriamo che non faccia una nottata tempestosa come la scorsa, altrimenti non chiuderò occhio…nonostante la pulizia “a fondo” sono preoccupata per l’apparizione di qualche ragno (la mia fobia).
Il mio cielo in una stanza mi è costato una faticaccia immane…trasportare il letto già dalle mie ripide scale e su per quelle quasi a chiocciola di mio fratello, con caricamento sul soppalco (dove manca proprio la scala ed abbiamo rimediato con una a pioli).
Dato che le mie energie si sono esaurite in fretta, oggi abbiamo approfittato dell’offerta di mia zia di condividere con noi la sua ricetta, devo dire gustosa: delle frittatine fatte con rucola e con papaveri (2 tipi). Non credo che le replicherò perchè non mi piace la rucola e i papaveri…non saprei riconoscerne la parte commestibile!
Ma non appena avrò la ricetta la condividerò sul blog. 
Per ora vi saluto e vi aggiornerò sulla nottata…

Menu del giorno
Colazione: cereali e tè
Pranzo: frittatine di rucola e papaveri, macedonia e caffè
Metà pomeriggio: tè verde alla menta
Cena: burghul primaverile, peperone in pinzimonio, 3 grissini

Attività fisica: trasporto letto dalla vecchia casa alla nuova e pulizie generali

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s